EFFETTUA UNA RICERCA


 
 

25/11/2021

105 studenti Unical in visita al polo logistico FerNoi di Raffaele

Il 13 novembre scorso la Raffaele SpA ha ospitato presso il proprio polo logistico “FerNoi” di Pianopoli, (CZ), 105 studenti del Corso di Studio in Ingegneria Gestionale dell’Università della Calabria accompagnati dal professore Giovanni Mirabelli.

Il 13 novembre scorso la Raffaele SpA ha ospitato presso il proprio polo logistico “FerNoi” di Pianopoli, (CZ), 105 studenti del Corso di Studio in Ingegneria Gestionale dell’Università della Calabria accompagnati dal professore Giovanni Mirabelli. 

La giornata di studio ha avuto come focus principale la logistica interna, l’organizzazione del layout aziendale e la gestione automatizzata delle scorte utilizzando “Tecnologia 4.0”.

Infatti, il nuovo centro di distribuzione, realizzato in località Molaco Calderaio del comune di Pianopoli, è stato concepito per utilizzare al meglio le nuove tecnologie rese disponibili dall’Industria 4.0.

Il centro distributivo, esteso 22.000 mq su un’area di 90.000 mq, gestisce 45.000 referenze ed evade 400 ordini/giorno destinati ai punti vendita della rete presenti in Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Campania e Sardegna.

Al fine di aumentare il livello del servizio offerto ai clienti e per ottimizzare la gestione degli ordini, FerNoi ha investito sia nell’acquisto di nuova tecnologia (carrelli a navigazione semi-automatica per sistemi di prelievo a prova di errore e magazzini verticali Jungheinrich), sia nell’acquisizione di applicazioni software per la gestione del magazzino (WMS Warehouse Management System, sviluppato da Uni Sistemi) che consentono la tracciabilità di tutte le attività aziendali. La formazione continua del personale, attraverso mirati percorsi professionalizzanti, consente lo sviluppo costante di soluzioni flessibili su misura dei clienti.

 Il processo di innovazione è stato reso possibile, oltre che per la ferrea volontà del management aziendale, da una feconda collaborazione concretizzatasi con la società Logicà di Bologna, con il gruppo di ricerca di Impianti Industriali del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale e con il fondamentale supporto di Confindustria Catanzaro.

 “L’occasione è stata propizia per mostrare come la Raffaele Spa sia stata in grado di raggiungere elevati standard qualitativi e tecnologici, con una delle logistiche più evolute presenti in Italia” ha dichiarato Luca Raffaele, responsabile della logistica. Il prof. Mirabelli, nel ringraziare tutto il personale aziendale per la squisita disponibilità, ha ribadito come la collaborazione fra imprenditori, mondo accademico ed associazioni di categoria si sia dimostrata feconda e vincente per raggiungere traguardi ambiziosi e significativi. Al termine della giornata è stato rinnovato l’auspicio per avviare nuove collaborazioni finalizzate ad attivare: nuovi progetti di ricerca, partecipazione a bandi competitivi e stage aziendali.

 



ALTRI ARTICOLI E NEWS CHE POTREBBERO PIACERTI


22/06/2018

DA BOSCH, GSR 18V-60 FC PROFESSIONAL

Il nuovo avvitatore da 18 Volt «FlexiClick» Bosch per professionisti è ancora più versatile: elevata protezione dell’utilizzatore e maggiore flessibilità, grazie alla connettività

LEGGI L'ARTICOLO

02/07/2018

VALEX FAMILY TOOLS

L’azienda propone una gamma completa di elettroutensili affidabili e semplici da usare, pensati per gli appassionati del fai da te e per i professionisti che devono svolgere attività di manutenzione o riparazione nella vita quotidiana

LEGGI L'ARTICOLO

30/10/2017

IL BAGNO, UN AMBIENTE DA ESIBIRE

Tra design e soluzioni hi-tech, il bagno è sempre meno stanza di servizio e sempre più spazio del benessere e della cura di sè

LEGGI L'ARTICOLO

15/07/2020

Hörmann Italia rientra nel mercato antincendio

Filiale sulla penisola dell’omonimo Gruppo, tra i principali produttori mondiali di chiusure resistenti al fuoco, Hörmann Italia propone da oggi sul mercato nazionale una gamma di soluzioni antincendio conformi agli attuali impianti normativi europei e contraddistinte dai più elevati standard qualitativi.

LEGGI L'ARTICOLO